20 domande da porti per identificare il tuo cliente tipo

Tempo di lettura: 6 minuti

identificare-cliente-tipo

Immagina di trovarti nel bel mezzo di una presentazione aziendale e che davanti a un folto pubblico di persone – tuoi potenziali clienti – tu debba spiegare cosa fa la tua azienda e che servizi o prodotti offre. A seconda di chi ti troverai davanti, naturalmente, dovrai adeguare il tuo linguaggio, il tuo tono di voce, il modo in cui ti presenterai vestito ecc.

Nel web funziona più o meno allo stesso modo: la tua comunicazione e il tuo aspetto (grafico) varieranno a seconda del pubblico – in questo caso virtuale – a cui ti rivolgi.


Conoscere dunque i tuoi interlocutori – visitatori del sito e tuoi potenziali clienti – è molto importante per impostare la giusta strategia di comunicazione e implementare un sito web efficace.


PERCHÉ CONOSCERE IL TUO TARGET TI FA VENDERE DI PIÙ

Vediamo insieme, allora, come identificare il tuo pubblico di riferimento in modo facile e immediato grazie ad alcune domande da porti.

Identifica il tuo cliente tipo in 20 domande

Per prima cosa poniti delle domande legate alla sfera personale del tuo cliente tipo.

  1. Come si chiama il tuo cliente ideale?
  2. Quanti anni ha?
  3. Dove abita?
  4. È un uomo o una donna?
  5. È single, ha un compagno/a o è sposato/a?
  6. Ha figli?

Poi approfondisci il suo livello culturale rispondendo a domande relative al livello di istruzione, ai suoi hobby a ai suoi valori come per esempio:

  1. Che grado di istruzione ha?
  2. Quali hobby o passioni ha?
  3. Quali sono i suoi valori e le sue credenze?

E ancora, chiediti quale sia il suo ruolo e il suo percorso di carriera:

  1. Che lavoro svolge?
  2. Quanto guadagna?
  3. Gestisce o lavora in un team di lavoro?

A questo punti devi chiederti in che modo il tuo cliente tipo si potrebbe approcciare al prodotto o servizio che offri.

  1. Qual è il problema che affronta il tuo cliente tipo e che potrebbe risolvere con un prodotto o servizio che offre la tua azienda?
  2. Utilizza già un prodotto o servizio per soddisfare un dato bisogno o risolvere un determinato problema?
  3. Che tipo di prodotto o servizio utilizza?
  4. Di che marca?
  5. Qual è il beneficio che più apprezza di questo prodotto o servizio?
  6. Quanto è disposto a spendere per quel dato prodotto e servizio?
  7. Che tipo di pubblicità influenza l'acquisto?
  8. Dove acquista di solito quel dato prodotto o servizio?

identificare-cliente-tipo-domande-da-porsi

Ora che hai dato un volto al tuo potenziale cliente potrai rivolgerti a lui nel modo più corretto, con un giusto messaggio e proponendogli l’offerta più adatta ai suoi bisogni.

10 MOTIVI PER CUI IL TUO SITO AZIENDALE HA BISOGNO DI UN BLOG

Inoltre potrai pianificare con esattezza quali strumenti e mezzi utilizzare per raggiungere il tuo potenziale cliente.


Identificare il tuo cliente tipo, ti offrirà un vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza perché ti permetterà di raggiungere più facilmente i tuoi clienti.


Vuoi avere uno strumento utile e facile da usare in grado di aiutarti a costruire il tuo cliente tipo? Scaricalo qui! (link al template della buyer persona). scarica toolkit gratuito

Hai qualche dubbio o richiesta particolare? Perché non ci contatti compilando il seguente form o scrivendoci a info@periwinkle.it

E tu, cosa ne pensi? Lascia un commento.

Ti potrebbero interessare:

scarica toolkit gratuito

Per saperne di più leggi i nostri ultimi articoli